GESgroup-Drehgeber

Transmisor Multiturn

Gli encoder multigiro non registrano solo gli incrementi angolari ad ogni giro, ma anche più giri. L’albero motore è collegato con un riduttore interno attraverso il quale il numero di giri viene registrato. In alternativa, questo può essere rilevato anche elettronicamente.

Nel caso dei trasduttori multigiro, il valore di misurazione è quindi composto dalla posizione angolare e dal numero di giri. Anche il valore di misurazione rilevato viene calcolato e emesso tramite diversi moduli di interfaccia, a seconda dell’interfaccia. Qui sono disponibili: interfacce SSI, Profibus, Canbus e BISS.